• Prev
  • 1
  • Next

Il Video Marketing per incrementare brand awareness e lead generation

Audience

Il Video Marketing come area d'ingresso per nuovi clienti. Ai fini della strategia comunicativa è fondamentale avere chiari gli obiettivi del video che andiamo a realizzare, perché il video deve sapere informare e coinvolgere tanto da rendere irresistibili la condivisione sui social, la citazione sui blog tematici e l’invito ad accettare le call to action inserite a corredo del post o dell’email con cui il video viene diffuso.

Postato da Federica Biondi alle 19:00

Categorie :

La Regione Marche si scopre all’Expo 2015

Prospettiva Avete presente il momento in cui vi accendono il microfono? La prima domanda all’esame? Indossare in campo la fascia da capitano della tua squadra? Si tratta di quella bella responsabilità che spesso la vita offre. Un giorno di marzo, la mia Regione mi chiama e mi dice “Te la senti di parlare al mondo della tua terra?” e io “Accidenti, certo che sì!”, e Lei “Devi usare le immagini come sai fare, e che siano evocative e dense e il tuo approccio quanto più emozionato”, e io, emozionata già da un po’, dico che cercherò di non deludere, che è un onore, che “Quando si comincia?”.
Postato da Federica Biondi alle 12:00

Categorie :

Crescita dei video online nelle campagne di advertising. Il nuovo ruolo del video marketing

Il mercato pubblicitario sta cambiando, le cifre parlano chiaro: nel 2013 il fatturato dell’internet advertising con quota 1,8 miliardi di euro ha superato quello a mezzo stampa che si fissa a quota 1,4 miliardi. L’advertising sulla stampa perde il 20% in un anno, i ricavi legati alla TV calano del 12%, mentre l’adv online è cresciuto nel 2013 del 17%. Video e mobile sono gli ambiti di maggior crescita, perchè flessibili e adattabili a un mercato in continua evoluzione che richiama pertanto investimenti e opportunità di business.
Postato da Roberta Mengarelli alle 10:00

Consigli per gli acquisti. La frontiera del prurito.

consigli per gli acquisti: pubblicità Sapere chi tra la pubblicità e l’utente abbia per primo schiaffeggiato l’altro con il guanto della sfida non è più importante oramai perché i rapporti sono compromessi e la questione è diventata un affare di famiglia, ci sono di mezzo la dignità dei figli e l’onore dei padri.
Postato da Federica Biondi alle 17:16

Spot. Fiabe per adulti

spot pubblicitari, commercials d'autore Per Albert Einstein i bambini intelligenti sono quelli a cui si raccontano tante fiabe. Il motivo presto traducibile è che ascoltare una storia apre la mente come un rullo di carta.
Postato da Federica Biondi alle 11:50

Archivio Post